valutazione del processo di allenamento

  • 29/05/2017

valutazione allenamento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VALUTAZIONE DEL PROCESSO D’ALLENAMENTO

Utilizzo di sistemi per il controllo
dell’allenamento

  • Misurazione della forza e della potenza
  • Utilizzo del cardiofrequenzimetro
  • Applicazioni attraverso App/Smarthphone

La Valutazione funzionale dell’atleta si occupa di fornire indicazioni relativamente allo stato e alla evoluzione dello stato organico funzionale (Dal Monte, 1983)

Il suo obiettivo è l’ottimizzazione della performance attraverso allenamenti e carichi di allenamento sempre più mirati.

L’allenamento è regolato dal principio del sovraccarico secondo il quale, stressando con continuità e intensità progressivamente crescente un sistema biologico, si determina in questo una risposta acuta prima e un adattamento poi ;l’allenamento pertanto segue la sindrome generale di adattamento di Hans  Seyle (Seyle 1949).

Lo sviluppo della resistenza consiste nella realizzazione di tutta quella serie di modificazioni stabili sia morfologiche che funzionali, cui va incontro l’organismo per opporsi alle ulteriori applicazioni degli stimoli stressanti.

Si tratta quindi, delle risposte (adattamenti) specifiche per ogni tipo di stress e quindi per ogni tipo di disciplina e sono l’obiettivo principale per ogni allenatore.

Esaurimento o stadio dello sfinimento: consiste nella sopravvenuta incapacità dell’organismo di sopportare gli stimoli stressanti (carichi), con conseguente mancato adattamento ad essi. Quindi in ambito sportivo, ci sarà assenza del miglioramento della prestazione o addirittura un peggioramento (sindrome da overtraining).

Ecco perché diventa sempre più necessario monitorare e valutare le risposte funzionali ai carichi di lavoro, al fine di adattare e modulare l’allenamento.

Perchè valutare?

  • Avere una valutazione iniziale sui punti di forza e debolezza del soggetto
  • Valutare l’efficacia dell’allenamento e verificare che si stiano verificando gli adattamenti fisiologici desiderati (controllo dell’allenamento)
  • Avere dei dei valori da comparare nel tempo

La prestazione è determinata da fattori anagrafici, antropometrici, psicologici, ambientali, coordinativi, organico funzionali, e di fattori specifici dello sport

Appare perciò difficile, ad eccezione delle condizioni di gara, definire una situazione e un sistema valutativo che tenga contemporaneamente in considerazione tanti fattori (Prestazione,Potenza e Costo energetico) . D’altra parte una competizione non può essere considerata un momento di verifica per somministrare dei test.

Pertanto la valutazione deve sempre avvenire nei periodi che precedono le gare rappresentando in tal modo, uno dei presupposti per l’ottimizzazione delle prestazioni. 

Caratteristiche di un test:

Validità: un test si può ritenere valido solo se scientificamente dimostrato

Obiettività: grado di influenza dell’operatore sul risultato del test

Attendibilità: si intende la possibilità di ottenere con lo stesso soggetto e con le stesse condizioni lo stesso risultato

Standardizzazione: ci deve essere uniformità nel comportamento dei rilevatori, materiali usati, modalità di misurazione, disposizioni verbali, descrizione, dimostrazione iniziale, prove di riscaldamento, condizioni di freschezza

Specificità: le valutazioni devono mimare la forma dell’esercizio in esame

Ripetibilità: il test deve fornire gli stessi risultati nelle medesime condizioni cioè affinchè un test sia ripetibile ci deve essere una correlazione di almeno l’ 80% tra i risultati dello stesso test ripetuto in momenti differenti.

I test hanno il significato di:

– Misurare in modo standardizzato
– valutare con criteri standardizzati
– correlare i vari parametri
– valutare e analizzare eventuali
  miglioramenti
– analizzare regressioni e blocchi
– dare motivazioni
– fare previsioni di prestazioni
– conoscere il ritmo di crescita delle capacità

La scelta dei test avviene in base a:
  • Obiettivi
  • Ambiente
  • Possibilità
  • Età dei soggetti
  • Tempo a disposizione
  • Collaboratori
  • Attrezzature
  • Conoscenze
  • Altre problematiche
  • Gli studi in letteratura

 

Il test ideale è semplice, preciso, attendibile e riproducibile

Nel nostro centro eseguiamo Test per valutare il tuo processo di allenamento e non solo…vieni a scoprire quale test può fare al caso tuo.

 

 

©2016 PHYSIOLIFE A.P.F.C. Via Eduardo de Filippo 127 Velletri - P.IVA 10532881009