PREVENIRE INFORTUNI SPORTIVI CON LA CORRETTA ALIMENTAZIONE

  • 05/08/2017

PREVENIRE INFORTUNI SPORTIVI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PREVENZIONE E ALIMENTAZIONE

Molti sportivi pensano che gli infortuni siano semplicemente una parte inevitabile dell’essere “sportivo.”

Allo stesso tempo gli atleti hanno la tendenza di creare la loro dieta su regole base dell’alimentazione sportiva che si concentrano sui rapporti specifici tra proteine, carboidrati e calorie, con poca attenzione alla qualità nutrizionale.

Invece di accettare un destino di infortuni, gli atleti, devono prendere il controllo della propria salute e abbracciare un approccio più preventivo.

Come prevenire infortuni e lesioni

Sicuramente un allenamento intelligente e la scelta di abitudini sane, possono aiutare a prevenire le lesioni e migliorare le prestazioni. Però prevenire infortuni e incidenti con un’alimentazione di qualità è una garanzia di successo.

Gli sportivi che sostengono i loro corpi con una solida base di alimentazione qualitativa (per esempio utilizzando cibi integrali anziché raffinati) costruiscono una forte difesa contro le lesioni muscolari e hanno meno probabilità di infortunarsi.

Inoltre chi fa sport e usa del cibo sano ha la possibilità di recuperare più velocemente dai dolori muscolari e abbassare il rischio infortunio.
Ma quali sono i cibi che funzionano meglio per il mio corpo e gli sforzi atletici?

La verità è una sola: non c’è una regola che vale per tutti, ogni atleta è unico!

Però dalle ricerche fatte, alcuni consigli generali di buone abitudini alimentari per prevenire infortuni e lesioni e guarire più velocemente si possono dare.

  1. Prevenire infortuni con l’idratazione: un tessuto disidratato è più suscettibile a colpi e lesioni. Inoltre bere poca acqua porta a uno stress generale sul corpo. Un consumo di acqua adeguato è fondamentale per le prestazioni atletiche e la prevenzione degli infortuni. Non far mancare mai acqua al tuo fisico. Idratazione e acqua sono essenziali per la salute
  2. Mantenere il collagene sano con la vitamina C: la Vitamina C è uno dei componenti principali del collagene, che è la proteina principale del tessuto connettivo, il tessuto che lega insieme le cellule. La vitamina C è importantissima anche nel contrastare l’invecchiamento cellulare. Il collagene è necessario quindi per lo sviluppo osseo e fornisce anche forza e  flessibilità ai legamenti e ai tendini.
  3. Prevenire infortuni con cibi che fan bene alle ossa: cibi ricchi di calcio, magnesio e Vitamina D; il calcio è assolutamente necessario per ossa forti e quindi per prevenire fratture da stress. Il corpo però non assorbe bene il calcio, per cui affinché ci sia un corretta assimilazione la presenza del magnesio in equilibrio nel corpo è importante.
    È richiesta anche vitamina D per il corretto assorbimento del calcio.
  4. Prevenire infortuni e infiammazione con i grassi sani: gli Omega-3 sono acidi grassi essenziali che agiscono come una difesa primaria del corpo contro l’infiammazione cronica. Gli Omega-3 fanno miracoli e garantiscono alle articolazioni, ai tessuti e al sistema immunitario degli sportivi un vero “scudo protettivo”. Molti atleti sono carenti di omega-3 e consumano invece troppi omega-6.
  5. Non dimenticare lo zinco! Lo zinco è un minerale molto importante per la guarigione dei tessuti, le ferite e nel prevenire infortuni. Questo minerale ha anche un ruolo chiave nel sistema immunitario. Le fonti alimentari più ricche di zinco sono la carne rossa, le lenticchie, il tacchino e il riso integrale.

Mangiare bene significa ridurre drasticamente gli infortuni!

Cambiare la propria dieta può essere una marcia in più.

©2016 PHYSIOLIFE A.P.F.C. Via Eduardo de Filippo 127 Velletri - P.IVA 10532881009