LINFODRENAGGIO

COS’È 

Il Linfodrenaggio Manuale Vodder se ne distingue nettamente per la specifica manualità, esplica il suo effetto a livello dei tessuti superficiali (cute e sottocute) e non sulla fascia muscolare.
L’azione del linfodrenaggio manuale stimola un aumento della linfoangiomotricità, un drenaggio dell’interstizio favorendo spostamento di liquidi, di proteine e cellule immunitarie ed eliminazione di cataboliti e scorie varie a beneficio della circolazione tissutale.
La tecnica secondo il Dr. Vodder eseguita con movimenti armonici, lenti e ritmici al fine di rispettare i parametri fisiologici del deflusso linfatico e non induce stimoli che possano provocare “spasmi dei vasi linfatici” oltretutto è un potente antidolorifico.

Trattamento linfodrenaggio vodder

 

 

QUALI PATOLOGIE

All’interno del nostro centro Physiolife il linfodrenaggio manuale viene spesso utilizzato all’interno di un percorso terapeutico per il trattamento di svariate situazioni patologiche quali:

  • Distorsioni
  • Lesioni tendinee elegamentose
  • Fratture
  • Interventi di endoprotesi
  • Sindrome algodistrofica di Sudek
  • Colpi di frusta
  • Discopatie
  • Artrosi
  • Lombosciatalgie
  • Cervicalgie
  • Sindrome da conflitto a carico dell’articolazione scapolo-omerale

CONTATTI

 QUALI BENEFICI

Tra i benefici del massaggio linfodrenante c’è sicuramente la lotta alla cellulite. Il linfodrenaggio aiuta il metabolismo a funzionare in modo corretto ed evita quei gonfiori che si accumulano nelle gambe, sui glutei o all’altezza dell’addome.
In pratica le mani del massaggiatore spostano il liquido che di solito si trova nella pelle o tra pelle e muscoli e lo fa uscire dai vasi linfatici.Tramite questo massaggio si possono risolvere problemi di edema o gonfiore, legati ad accumulo di liquido nei tessuti.
Il massaggio linfodrenante è utile anche per risolvere altri problemi estetici: con questa tecnica si può trattare l’acne, le malattie cutanee di tipo allergico, le ustioni, le cicatrici e addirittura la calvizie.
Un ulteriore beneficio del massaggio linfodrenante è relativo al sistema immunitario: massaggiare i linfonodi e muovere la linfa comporta la produzione e la circolazione degli anticorpi. Stimola inoltre il processo di cicatrizzazione.
Qualche controindicazione. Il massaggio linfodrenante è controindicato nelle infezioni in fase acuta, tubercolosi e tumori.

Contattaci per una consulenza gratuita

©2016 PHYSIOLIFE A.P.F.C. Via Eduardo de Filippo 127 Velletri - P.IVA 10532881009