DOLORE ALLA SCHIENA IN GRAVIDANZA E DOPO IL PARTO

  • 11/09/2018

 

DOLORE ALLA SCHIENA IN GRAVIDANZA E DOPO IL PARTO

Durante la gravidanza il corpo della mamma mette in atto dei cambiamenti per far in modo che il feto cresca e si sviluppi.

Questo adattamento del corpo materno del tutto fisiologico, porta a variazioni posturali per cui le linee di forza e di gravità sulla colonna e sugli arti inferiori cambiano.

Le strutture maggiormente sollecitate sono infatti la colonna, il bacino e le anche che possono perdere il loro fisiologico movimento e causare dolori alla schiena che talvolta si irradiano ai glutei e alle gambe.

L’INTERVENTO DELL’OSTEOPATIA IN GRAVIDANZA…

L’osteopatia attraverso tecniche mirate e dolci ristabilisce il giusto equilibrio del corpo, restituendo la corretta mobilità alle articolazioni e la giusta elasticità a muscoli e legamenti.

Può accadere che la donna presenti dei problemi alle zone sopracitate anche prima della gravidanza, per cui sarebbe ideale valutarla ed eventualmente trattarla preventivamente, quando si decide di avere un figlio.

…E DOPO IL PARTO

Anche dopo il parto possono comparire diversi disturbi di cui si occupa l’osteopatia e tra questi ne elenchiamo alcuni, come: dolori alla colonna, al bacino, agli arti inferiori e superiori, mal di testa, problematiche della sfera genito-urinaria o legate ad aderenze cicatriziali (vedi taglio cesareo, epidurale ed episiotomia), dolori al basso ventre e al perineo, problematiche digestive e alterazione del transito intestinale.

L’osteopatia è un ottimo aiuto anche durante l’allattamento come valida alternativa alla terapia farmacologica.

©2016 PHYSIOLIFE A.P.F.C. Via Eduardo de Filippo 127 Velletri - P.IVA 10532881009