COS’È


La Hilterapia® è una terapia innovativa con LASER ND:YAG (1064 NM) ad emissione pulsata, che consente di trattare in assoluta sicurezza tutti gli stati infiammatori, anche profondi, inducendo fin dalla prima applicazione un’intensa riduzione del dolore e una ripresa della mobilità: alta energia e sicurezza totale per curare le strutture profonde.
Questo è reso possibile dall’impulso HILT® (High Intensity Laser Therapy), brevettato negli USA.

La Hilterapia® è una laserterapia innovativa messa a punto in Italia, che ha ricevuto l’approvazione da parte della FDA (Food and Drug Administration), l’ente regolatorio statunitense.
Un impulso laser è un protocollo terapeutico di avanzata concezione permettono di portare elevate dosi energetiche in profondità, senza causare alcun danno ai tessuti: patologie fino ad oggi intrattabili con la laserterapia tradizionale possono essere curate rapidamente, semplicemente e con garanzia di successo con la terapia HILT®.

Si tratta di un laser Nd:YAG pulsato, che emette una luce con una lunghezza d’onda all’interno dell’infrarosso (1064 nm) e che si differenzia dai comuni laser per la sua capacità di agire in profondità.

Molte patologie, da sovraccarico, traumatiche o degenerative, coinvolgono strutture muscolari, tendinee, articolari collocate in profondità.

Fino ad oggi era impossibile trasferire a queste strutture una quantità adeguata di energia attraverso la luce laser per stimolarle e indurne la guarigione. Infatti, via via che la radiazione luminosa penetra nei tessuti perde la sua intensità, sia perché è in parte diffusa, sia perché trasferisce la sua energia ai tessuti stessi. Ciò significa che per arrivare negli strati profondi è necessario erogare una maggior quantità di energia, con dosi energetiche molto elevate, col rischio però di cederne troppa agli strati superficiali: solo in questo modo la frazione utile di energia che giunge in profondità è sufficiente a stimolare le strutture anatomiche bersaglio della terapia. Ma elevate dosi energetiche implicano necessariamente calore: aumentando la potenza si rischia di produrre un eccessivo riscaldamento della cute e del sottocute che possono danneggiarsi. Il limite riscontrato fino ad oggi nell’uso della laserterapia per patologie che coinvolgono strutture profonde è stato proprio la difficolttà nel riuscire a trovare il modo di fornire queste elevate quantità di energia senza che il calore accumulato portasse alla lesione dei tessuti superficiali.

Questo ostacolo è stato superato grazie alla tecnologia HILT® (High Intensity Laser Therapy) in cui la luce laser anziché in modo continuo è erogata a impulsi.

Grazie ad uno specifico impulso brevettato, la Hilterapia® raggiunge potenze di picco elevatissime (1-3 kW) con una sorgente Nd:YAG pulsata (lunghezza d’onda 1064 nm). L’elevata intensità ottenuta (fino a 15.000 W/cm2), non raggiungibile da altre tecnologie laser attualmente disponibili, consente di curare efficacemente anche le lesioni croniche profonde. Se si vuole infatti ottenere un trattamento curativo oltre che sintomatico, è necessario fornire l’energia in modo adeguato. Si è infatti visto sperimentalmente che in patologie croniche e profonde e nell’artrosi è necessario erogare in profondità un’elevata quantità di energia, tale da indurre una risposta biologica. L’alta intensità e l’elevato impatto energetico dell’impulso HILT® oltre ad avere un effetto analgesico, anti-infiammatorio e antiedemigeno favoriscono i processi di riparazione e rigenerazione dei tessuti. Le caratteristiche di durata e frequenza dell’impulso HILT® consentono di lavorare sempre in sicurezza, rispettando il tempo di rilassamento termico dei tessuti ed evitando quindi qualsiasi effetto dannoso.

L’EFFETTO FOTOMECCANICO


Una fondamentale caratteristica distintiva dell’impulso HILT® è la sua capacità di produrre effetti di tipo fotomeccanico. Infatti l’entità di questi effetti è direttamente proporzionale all’intensità dell’emissione laser e inversamente proporzionale alla durata dell’impulso. Grazie alla breve durata dell’impulso e all’elevatissima intensità, la Hilterapia® possiede le caratteristiche ideali per generare questo fenomeno, capace di produrre importanti effetti terapeutici. È noto infatti che questo tipo di stimoli innesca una serie di segnali biologici che promuovono i processi di riparazione e rigenerazione dei tessuti; inoltre attiva il drenaggio linfatico e la microcircolazione.

CARATTERISTICHE DELL’HILT TERAPY


Le caratteristiche tecniche dell’impulso HILT® spiegano perché la Hilterapia® trovi indicazione in un gran numero di condizioni cliniche.

È estremamente utile nel trattamento di molte patologie dolorose su base degenerativa, per esempio a livello della colonna vertebrale, nel trattamento delle affezioni che colpiscono i tendini, nel trattamento delle contusioni e delle lesioni muscolari, nelle contratture e nella terapia del dolore. HILT® consente infatti di trattare in assoluta sicurezza tutti gli stati infiammatori, anche profondi, inducendo fin dalla prima applicazione una intensa riduzione del dolore e una ripresa della mobilità. Si tratta di un effetto che può durare dalle 4 alle 72 ore e che dopo alcune sessioni si può tradurre in una remissione completa del dolore e in un completo recupero della mobilità.

Un altro campo di applicazione è quello della terapia trofica e rigenerativa. La Hilterapia® è particolarmente efficace non solo nel trattamento delle piaghe da decubito e dei processi degenerativi e flogistici cronici a livello dei tendini affetti, ma è anche in grado di raggiungere la superficie profonda delle articolazioni con un’energia sufficiente a favorire il trofismo della cartilagine.

Grazie ai suoi impulsi altamente energetici le apparecchiature HILT® sono l’unico che permette di trattare patologie profonde con vera efficacia e in assoluta sicurezza: il risultato sul dolore e sull’infiammazione si ottengono fin dalla prima applicazione e la temperatura della cute rimane sempre di gran lunga inferiore alla soglia di danno termico. L’efficacia profonda della Hilterapia® è tale che anche malattie degenerative profonde, quali ad esempio l’artrosi, possono essere trattate con successo. In pazienti selezionati, la Hilterapia® può essere proposta per il trattamento con un protocollo mirato alla rigenerazione della cartilagine articolare, che ha dato interessanti risultati negli studi clinici preliminari, un traguardo fino ad oggi impensabile con qualunque strumento laser.

bg-hilt-terapy-banner

PRINCIPALI INDICAZIONI


 Artrosi e processi degenerativi della cartilagine
 Borsiti, sinoviti, capsuliti, epicondiliti, sindrome da impingement
 Tendiniti e tenosinoviti
 Edemi ed ematomi da trauma
 Patologie post-traumatiche o da sovraccarico
 Sindromi adduttorie, distorsioni tibio-tarsiche, entesiti, condropatie rotule e in traumatologia sportiva

Patologie acute

 Tendinopatie (tendiniti, peritendiniti, tenosinoviti, tendiniti inserzionali e calcifiche, tendinosi, lesioni parziali)
 Lesioni muscolari
 Traumi distorsivi ed edemi post-traumatici
 Sinoviti e borsiti
 Rachialgie e lombalgie
 Osteocondrite disseccante e lesioni osteocondrali
 Sindrome fibromialgica

Patologie degenerative

 Osteoartrosi
 Condropatie

PRENOTA APPUNTAMENTO